Ataf Firenze Orari e Linee

Sul sito ufficiale dell’azienda di trasporti Ataf Firenze puoi consultare orari e linee dei percorsi degli autobus, trovare informazioni sulle tariffe dei biglietti orari, giornalieri e speciali e sull’abbonamento. Sono disponibili anche i recapiti telefonici per contattare il servizio clienti di Ataf Firenze da fisso (numero verde) e da cellulare (numero a pagamento).

Ataf Firenze Orari e Linee
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi e Vacanze e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Visita anche ..

2 risposte a Ataf Firenze Orari e Linee

  1. Zander Balleggi Christine scrive:

    Uso volontieri per comodita e non più per nescissita di lavoro il trasporto publico. Ma aime il sevizio dovrebbe essere per il publico, ma non e così. Si perde troppo tempo per “cendere” come una volta a Firenze. Le due Linie 31 e 32 penalizzano veramente i passageri. Uno e quasi obligato di usare la macchina. Il Capolinia di Piazza S. Marco e veramente una trovata , non si tiene conto chi necessita di usare il Bus con Bagagli per ragiungere la Stazione, non tutti possono spender soldi per un Taxi o si servono di un Autista. Si obliga il Passagero con Bagaglio di cambiare la Linia, aspettare un altro bus che non tiene l’orario, due, tre fermate prima della Stazione. Non ci sono Pensoline per il riparo dalla Pioggia da nessuna parte, ne lato Chiesa S. Marco, ne lato Academia. Non parliamo del servizio serale , facilmente si saltano una corsa,anche se cé meno traffico che di giorno.
    Una curiosita veramente, che l’orario da qualche tempo viene indicati solo per 3-4 giorni perche??? Oggi il 09.11.2010 l’orario del 31 32 del Sabato e Festivo non e stato sin ora comunicato. Si tratta di un sevizio publico non privato. Christine Zander Balleggi

  2. Maria Elia scrive:

    Come molte persone uso il bus per necessita’ e comodita’ e purtroppo devo segnalare alcuni ” inconvenienti”.
    Per noi utenti di Caldine la questione degli orari e’ quasi drammatica.
    Già l’orario era penalizzante, adesso che la sera e’ stata soppressa la corsa delle 19,45 e’ quasi un incubo:
    Forse non e’ stato considerato (ahimè ) l’orario di lavoro delle persone visto che la corsa alternativa e’ quella delle 19,15.
    Considerando che molti escono dal lavoro alle 19,30 siamo costretti ad uscire prima perché la successiva corsa delle 20,15 ci costringe ad arrivare a casa alle 20,45: visto che più o meno l’80% dell’ utenza e’ di sesso femminile capite bene il disagio che deriva da questo cambiamento.
    Visto che e’ un servizio pubblico PERCHÉ l’utente non viene mai consultato?

    Il secondo grosso problema, visto che il 21 percorre una strada extraurbana,
    E’ l’utilizzo del cellulare da parte di molti autisti: qualcuno ha l’auricolare ( si può guidare con gli auricolari?!?) qualcuno guida tranquillamente con una sola mano mentre per tutto il percorso e’ al telefono!
    Questa cosa e’ stata segnalata più volte, ma PURTROPPO continua ad essere ignorata.
    Ultimo: la fermata in p.zza San marco parte via Cavour e’ interessata dalla presenza di pali indicanti le fermate e spesso ( se l’autista non fa attenzione, ci vuole poco) nella discesa ci si trova di fronte il palo con il cestino dei rifiuti rischiando di farsi male oltre ad essere un impedimento per eventuali handicap o mamme con bimbi. Se si fa notare, come e’ capitato stamani a me con l’autista della vettura 3419 bus n* 1 ore 10,25 , si viene anche mandati a quel paese.
    Il servizio e’ fondamentale per noi utenti soprattutto ora che molti rinunciano all’utilizzo dei mezzi privati, la maggioranza degli autisti svolgono egregiamente il proprio lavoro ma purtroppo non tutti.
    Augurandomi che le considerazioni di noi “viaggiatori” vengano valutate con l’interesse di migliorare il servizio e di no dover di nuovo viaggiare con “una sola mano” ……

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>